Preferenze

Preferenze di Erpy Banche

Perchè le procedure automatiche del pacchetto Erpy Banche possano funzionare correttamente, è necessario impostare alcuni parametri nella scheda erpy_bank delle Preferenze.

../_images/erpy_banche_preferenze.png
  • Codice SIA: è un codice composto da una lettera e quattro cifre, che l’azienda deve richiedere alla propria banca per poter scambiare flussi dispositivi e informativi in formato CBI, come per esempio nella procedura automatica di inserimento delle Distinte RiBa
  • Codice CUC: CUC è la sigla del Codice Univoco CBI, un codice di 8 caratteri anch’esso fornito dalla banca. È necessario per poter importare nell’home banking i file in formato SEPA, come i file prodotti dalla procedura di pagamento multiplo dei fornitori
  • Effetti Raggruppati: se per lo stesso cliente sono presenti diverse scadenze da pagare tramite Ricevuta Bancaria, al momento della creazione delle distinte RiBa, esse verranno raggruppate in un’unica RiBa se l’opzione “Effetti raggruppati” è attiva, se non attiva verranno presentate RiBa separate, una per ogni scadenza.
  • Tipo presentazione RiBa (default): da definire in base agli accordi presi con la banca sull’incasso delle ricevute bancarie. In particolare va impostata su incasso se le RiBa vengono incassate alla scadenza (RiBa al dopo incasso) mentre va impostata su sconto se le RiBa vengono anticipate dalla banca al momento della presentazione della distinta (RiBa salvo buon fine)
  • Importo massimo bonifici CEE: è opzionale, si può specificare un importo massimo per i bonifici in uscita
  • per ciascuna operazione bancaria (RiBa, RID, bonifico e MAV) inserire il tipo di documento corrispondente alla modalità di incasso (per RiBa e RID) o pagamento (per bonifico e MAV)
../_images/tipi_documento_operazioni_banca.png

Il menù a tendina proporrà come valori selezionabili i tipi di documento, una tabella ausiliaria del pacchetto Erpy Coge, per i quali è attiva l’opzione Validità incassi e/o Validità pagamenti.

../_images/tipi-documento.png