Istituti filiali e conti corrente

Istituti, filiali e conti corrente

In queste tre pagine sono memorizzati tutti i dati identificativi delle banche con cui la società o il professionista che utilizza Erpy ha in essere un rapporto.

Non c’è un ordine da rispettare per inserire questi dati. Erpy consente da ognuna di queste pagine, a cascata e/o a ritroso, di popolarle tutte.

Istituti

Dalla pagina Istituti è possibile inserire (premendo il bottone “+” in alto a destra), i dati identificativi degli istituti bancari.

../_images/istituti_elenco2.png

Nella videata che compare è obbligatorio compilare i seguenti campi:

  • nome con il nome dell’istituto bancario
  • ABI con il codice ABI che identifica la banca
  • nazione il valore di default è Italia, ovviamente modificabile
../_images/istituti_inserimento.png

Premendo il bottone salva o cliccando sulla scritta Salva Istituto Bancario, l’istituto verrà creato e comparirà nella lista.

Inoltre sarà possibile inserire direttamente le filiali ad esso collegate (e successivamente al salvataggio di quest’ultimo i conti correnti), senza dover accedere alla pagina Filiali (e alla pagina Conti corrente), e quindi senza dover indicare l’istituto (e la filaiale per i conti correnti), perchè ereditato.

Filiali

Nella pagina Filiali viene visualizzata la lista delle filiali di riferimento.

../_images/filiali_elenco.png

Per aggiungere una filiale:

  • premere il bottone “+” e si aprirà la schermata relativa alla nuova filiale
  • specificare a quale istituto bancario appartiene, tra quelli precedentemente inseriti, dal quale erediterà immediatamente il codice ABI
  • assegnarle un nome ed un identificativo codice CAB
  • collegare ad essa un’anagrafica già inserita o inserirla contestualmente
../_images/filiale_inserimento.png

Cliccando al centro della videata si procederà al salvataggio della filiale in elenco e sarà possibile associare ad essa uno o più conti corrente.

Conti corrente

Nella pagina Conti corrente viene visualizzata la lista dei conti di riferimento.

../_images/conticorrente_elenco.png

Per aggiungere un conto corrente:

  • premere il bottone “+” e si aprirà la schermata relativa al nuovo conto corrente
  • inserire la filiale presso la quale è aperto il conto, in automatico verranno compilate tra le informazioni del conto i codici ABI e CAB
../_images/conticorrente_filiale.png
  • completare le informazioni del conto: denominazione, numero, valuta e codice BIC. È possibile specificare qui anche il costo del bonifico
../_images/conticorrente_info.png
  • collegare al conto corrente un conto della contabilità su cui scrivere i relativi movimenti
../_images/conticorrente_contocontabilita.png
  • per una corretta gestione automatica delle Distinte Riba attivare la Gestione portafoglio o la Gestione sconto - a seconda che le RIBA vengano incassate alla scadenza oppure anticipate dalla banca - ed indicare il collegamento con i corrispondenti conti di riferimento
../_images/conticorrente_gestioni.png