Fattura a cliente

Come si registra

In Erpy la scrittura contabile di un'operazione di vendita di beni o servizi, avviene contestualmente alla registrazione del documento associato a tale operazione, ovvero la fattura.

Supponiamo di aver emesso una fattura cliente al Sig. Rossi Mario con imponibile di €2250,00 e IVA 22%. Vediamo la registrazione del documento nell'applicativo e successivamente la relativa Scrittura Contabile.

Ricapitolando, questi sono i passaggi da seguire per la registrazione della fattura emessa:

  • creare una nuova operazione dalla pagina operazioni ( Le scritture di un'operazione )
  • indicare la data operazione (l'applicativo proporrà la data di lavoro)
  • scegliere con il doppio clic il modello della scrittura, ovvero fattura a cliente alla voce fatture della sezione clienti
../../_images/00_coge_ftcl_mod.png
  • l'intero inserimento del documento avviene nella scheda Scrittura
  • per prima cosa occorre scegliere o inserire il cliente (link alla spiegazione di quel widget e Archivio Clienti )
  • scegliere la condizione di pagamento , se differente da quella di default del cliente. Nel caso di fattura già incassata con cassa, carta di credito o banca, al salvataggio della fattura l'applicativo genera in automatico una seconda scrittura, all'interno dell'operazione di registrazione del documento, relativa all'incasso anticipato.
  • aggiungere tante righe nel dettaglio della fattura quante sono le voci da inserire
  • in ciascuna riga è obbligatorio compilare la colonna tipo vendita, se nell'anagrafica del cliente è stato specificato il tipo di default, tale valore sarà già inserito.
  • compilare eventualmente la colonna descrizione
  • inserire l'importo imponibile
  • salvare
../../_images/01_coge_ftcl_modello.png
../../_images/03_coge_ftcl_compilata.png

I movimenti contabili generati

Nella scheda Movimenti possiamo visualizzare i movimenti della registrazione contabile relativa alla fattura appena inserita:

  • nel conto delle attività dei clienti Italia viene assegnato un debito al cliente pari al valore totale della fattura (questo importo rappresenta il credito da ricevere)
  • nel conto della vendita realizzazione impianti per vendita impianto irragazione viene registrato l’imponibile
  • infine nel conto delle passività Erario C/Iva viene registrata la relativa imposta

In basso abbiamo due aree dedicate:

  • alla registrazione dell'iva nel registro iva a sinistra
  • alle scadenze ancora aperte da incassare a destra
../../_images/02_coge_ftcl_scrittura.png