Il piano dei conti

Il piano dei conti si struttura sulla tabella conti. Tuttavia è necessario organizzarlo in modo gerarchico mediante una struttura che si basa su quella del bilancio. Tale struttura è salvata nella tabella conto_gerarchia.

Conto gerarchia

Si accede alla pagina di gestione della gerarchia dei conti dalla pagina Gerarchia conti, la quale è un buono strumento per creare nuovi elementi folder ed eventualmente nuovi conti. Gli unici campi che è possibile modificare all'interno di un elemento della gerarchia dei conti sono il suo nome e la sua descrizione. Il codice contatore (prefisso conto) è invece un dato che viene sempre ereditato dagli elementi fissi e immutabili tipici del bilancio. Esso consiste nella lettera iniziale nella codifica dei conti appartenenti all'elemento. I codici possibili sono

  • A: Attività (dello stato patrimoniale)
  • P: Passività (dello stato patrimoniale)
  • C: Costi (del Conto economico)
  • R: Ricavi (del Conto economico)
  • E: Epilogativi

Conto

Il conto è l'elemento vero e proprio che costituisce il piano dei conti dell'azienda.

Riclassificazioni